Creazione di uno strumento multimediale a supporto di CITY MAP – La Sicilia a 5 sensi


Totem multimediale e
portale CITY MAP

Code
349
Years
2013|oggi
Status
Completed
Year
2015
Client
Industria 01
Location
Catania
Siracusa
Taormina

Design by:
Arch. Fabrizio Russo
Arch. Ettore Mangione

Manufacture:
Falegnameria Gulino

Material:
Legno, acciaio, metacrilato

logo-industria01

 

Studio FRA, dal 2013 al 2015 ha svolto per la ditta INDUSTRIA01 un’attività di consulenza generale e general contractor per la realizzaziione del progetto CITYMAP, cofinanziato con fondi Po-Fesr, nell’ambito del quale è stato realizzato un portale e realizzati tre totem informativi multimediali.
Il portale CITYMAP costituisce una rete di informazioni turistiche moderna, costantemente aggiornata, che consente agli utenti di conoscere le risorse culturali e ambienti locali, le iniziative e le manifestazioni in programma nel territorio.
StudioFRA ha inoltre progettato su misura e realizzato “chiavi in mano” 3 totem multimediali con tecnologia touchscreen finalizzati alla diffusione del portale CITYMAP; i quali sono stati posizionati nei principali siti di interesse turistico di Catania (Monastero dei Benedettini), Taormina (Palazzo Corvaja) e Siracusa (Teatro Antico di Ortigia)

StudioFRA-349-TotemCityMap-04


I tre totem sono stati forniti completi e funzionanti, corredati di tutti i materiali hardware con a bordo configurato il software web-based per la navigazione dei contenuti geolocalizzati ed in doppia lingua (italiano / inglese).
Studio FRA si è occupata nello specifico della progettazione esecutiva, dell’acquisto delle singole parti da integrare e della messa in opera dei tre totem, partendo dalla realizzazione tecnica della struttura, individuando design, materiali, caratteristiche tecniche e grafica.

StudioFRA-349-TotemCityMap-06
© Ettore Mangione

 

Il design del totem, nasce dall’esigenza di realizzare un totem unico nel suo genere che consentisse una forte caratterizzazione estetica, un chiaro richiamo alla sicilianità ed una integrazione tra innovazione e tradizione che consentisse al fruitore un utilizzo dello strumento di tipo “diverso” da ciò che avviene in altri prodotti multimediali similari. Con questi obiettivi si è lavorato inizialmente al concetto di “dialogo” tra due parti distinte del totem con diverse funzioni, materiali e metodo di fruizione.

Dopo varie soluzioni preliminari di studio si è giunti alla definizione di un layout incentrato sui seguenti obiettivi:

Due esperienze di utilizzo: una tecnologica digitale (touchscreen) ed una tradizionale analogica (gioco puzzle con tesserine scorrevoli)


Scroll Up